Contact us here
logo squirrel azzurro.png
next level.png
tonfly white.png
IBA LOGO .png

©2019 by Cris Benedini. 

"la grande parete ti aspetta.."

First Jump Track Course

Requisiti per partecipare:

Se hai deciso di avvicinarti all’affascinante mondo del BASE jump, questo corso ti fornisce l’istruzione teorico/pratica ottimale per realizzare il tuo progetto. 

L’obbiettivo del corso è quello di fornire all’allievo BASE jumper la giusta conoscenza necessaria per poter effettuare in autonomia e in sicurezza salti BASE nelle varie configurazioni. L'insegnamento  durante tutte le fasi del corso sarà con un rapporto massimo 1 istruttore 3 allievi. Il F.J.Full Course richiede circa 7 gironi per essere completato e la possibilità di spostarsi su territorio Nazionale e non.

  • Un minimo di 200 salti di paracadutismo (di cui almeno 30 fatti negli ultimi 6 mesi)

  • Licenza di paracadutismo

  • Essere in possesso del proprio materiale da BASE   vedi noleggio

  • Buona attitudine psico fisica

  • Casco, ginocchiere e scarponcini da trekking

  • Strumenti per piegare il proprio paracadute. 

  • Voglia d'imparare, in sicurezza, divertendosi e nel totale rispetto delle norme etiche che regolano la comunità del BASE Jump internazionale.

Questa parte del corso sviluppa tutto quello che riguarda l’esecuzione di salti terminali (oltre gli 8 secondi di caduta libera) che prevedono l’utilizzo dello slider durante la fase d’apertura (slider up)

 

-Valutazione dell'oggetto dal quale si andranno ad effettuare i primi salti **

-Primi salti stivati in modalità slider up 

-Esercizi a vela aperta per imparare a gestire con precisione la propria vela da BASE in spazi ristretti oltre alla gestione di eventuali aperture fuori asse e come risolvere eventuali malfunzionamenti.

-Volo a vela aperta in montagna 

-Perfezionamento delle tecniche di deriva

-Salti di gruppo

-Consigli su come strutturare e pianificare la propria progressione post corso

 

(DA sistemare)Al termine del corso verrà discussa con l’istruttore, la pianificazione e la struttura della propria progressione futura, con la possibilità di strutturare insieme un allenamento o un training specifico in base agli obbiettivi e alle esigenze del singolo studente fino a qui

 

 

**I salti terminali che prevedono l’utilizzo dello slider (slider up), vengono eseguiti dalla parete del Monte Brento in Trentino.

Questa parete, famosissima nell’ambiente del BASE a livello Internazionale, è una delle pareti più strapiombanti d’Europa.

I suoi 1200m di dislivello effettivo sulla zona d’atterraggio e uno strapiombo di oltre 400m ne fanno una location unica per l’esecuzione dei primi salti a velocità terminale

Video salti dal Monte Brento